Archivio della categoria: libri

Libro: storia dell’iconografia di Bassano del Grappa e 19 vedute di fine secondo millennio

Il volume da collezione, di grande formato,   contiene un testo, tradotto anche in inglese, sulla storia della città e della sua iconografia dal XIV al XXI secolo.

Guarda tutte le stampe

Bassano nelle stampe d’arte

Giambattista Vinco Da Sesso

Nel 1326 l’incisore Sebastiano Lovison, sollecitato da parecchi appassionati collezionisti; si accinse a disegnare e intagliare alcune vedute di Bassano, cominciando la sua impresa col ritrarre – come lui stesso scriveva – il “maestoso Ponte, opera nuova ed imponente del celebre ingegnere Casarotti”. Nacquero così le famose e fortunate quattro stampe: “due delle quali rappresentano Pinterno ed esterno d’esso Ponte, e Paltre due le amene vicinanze che lo circondano”. Esse documentano il Ponte da poco ricostruito, dopo essere stato distrutto il 2

Continue reading “Libro: storia dell’iconografia di Bassano del Grappa e 19 vedute di fine secondo millennio” »

Filippo Pigafetta Numismatico

La figura e l’opera di Filippo Pigafetta, uomo di cultura vicentino del XVI secolo: cartografo, geografo, viaggiatore, ambasciatore trova motivo di ulteriore rivalutazione dall’opera di Otello Bullato dedicata a “Filippo Pigafetta numismatico”. Dopo la riscoperta del personaggio, effettuata da Alvise da Schio con opere del 1979 e 1984, questo testo, Continue reading “Filippo Pigafetta Numismatico” »

Poesie alla Vicentina

E’ stata stampata da Gilberto Padovan un’antologia della produzione più significativa di Emanuele Zuccato; l’edizione precedente risaliva al 1969. Il volume raccoglie alcuni inediti, un suggestivo apparato iconografico mai pubblicato prima, e una scelta dell’epistolario.
L’edizione, impostata su rigorosi criteri filologici e cronologici, è a cura del critico e poeta Antonio Stefani e di Galliano Rosset, conservatore e ordinatore del “Fondo Zuccato”, a Polegge, la località dove lo scrittore visse ed esercitò anche la sua professione di farmacista.
Il “cantore di Vicenza”. Così Neri Pozza ricorda la figura del poeta: “Il camice bianco ben tirato Continue reading “Poesie alla Vicentina” »

Blasone Episcopale Vicentino

Mons. Tullio Motterle

I miniaturisti esistono ancora. Appartati, solitari, un po’ schivi come chi sa di essere fuori del tempo e si sente, ma non senza orgoglio, anche fuori moda, impiegano le ore a strappare ai vari inchiostri, alle esilissime foglie d’oro i colori che “illuminano” le pergamene. “Alluminare” è il bel verbo che     usa Dante per quest’arte, derivandolo dal francese, ma tosto lo integra di suo, a definirne poeticamente il risultato, con l’altro che mette in bocca a Oderisi, miniatore di Gubbio: più ridon le carte/ che pannelleggia Franco bolognese (Purgatorio XI. 83.). Continue reading “Blasone Episcopale Vicentino” »

Fratalia aurificum civitatis vicentiae

L’antico statuto della Fraglia degli Orafi (Vicenza – 1333), trascritto, tradotto e commentato.

Guarda il video.

Profuma di “antico” la proposta firmata dall’editore Gilberto Padovan, che presenta la “Fratalia Aurificum Civitatis Vincentiae”: duecentocinquanta pagine finemente stampate in carta di pregio che riportano, precedute da un’interessante introduzione storica, gli statuti e le “matricole” della grande e prestigiosa fraglia degli orefici vicentini, rappresentando il più antico documento appartenente alla corporazione. Continue reading “Fratalia aurificum civitatis vicentiae” »