Evento su Guido Piovene

Nuovo appuntamento letterario “A tavola con l’Autore”, dedicato allo scrittore e giornalista Guido Piovene, organizzato dall’editore Gilberto Padovan presso i locali del ristorante “La Bulesca” di Rubano. ll prof. Giovanni Giolo ha presentato la vita e le opere di Guido Piovene, personaggio considerato una delle penne più versatili e peculiari del panorama letterario italiano del primo Novecento. L’origine aristocratica, la tradizione cattolica, l’influenza fogazzariana, l’interesse verso l’Illuminismo dei moralisti e romanzieri francesi del Sei-Settecento, ma anche l’apertura al freudismo e all’esistenzialismo caratterizzarono la sua personalità che si espresse in varie forme di scrittura, dalla corrispondenza e dai servizi giornalistici d’alto livello alle pagine di Continue reading “Evento su Guido Piovene” »

Autunno in musica

Settimo appuntamento, organizzato dall’editore Gilberto Padovan, al ristorante “Alla Campagna” di Trissino. Il prof. Massimo Celegato ha parlato dell’autunno nelle culture linguistiche del ceppo indoeuropeo e del rapporto tra questa stagione e alcune composizioni dei più grandi musicisti. Girovagando tra le parole relative all’autunno, alla ricerca di quelle che si conoscono o che si crede di conoscere, sotto la guida del prof. Celegato, si è giunti alla scoperta dei più reconditi aspetti di questa magica stagione, accompagnati dai suoni dei suoi fruscii di note e colori, così come i grandi musicisti li hanno saputi cogliere. Il prof. Celegato ha

Continue reading “Autunno in musica” »

Pianta di Vicenza del 1580 (disegno e affresco)

L’editore Gilberto Padovan, in collaborazione con il Museo Diocesano, ha organizzato una conferenza, intitolata “Vicenza nel ‘500”, nel Salone d’Onore del Palazzo delle Opere Sociali, a Vicenza. Il tema è stato trattato dallo storico e Accademico Olimpico Luca Trevisan, affiancato dal direttore del Museo Diocesano mons. Francesco Gasparini. Nell’occasione, l’editore ha anche presentato una riproduzione d’arte, in tiratura limitata, della Pianta di Vicenza conservata nella Biblioteca Angelica e dell’affresco, ad essa ispirato, che si trova nelle Gallerie delle Carte Geografiche del Vaticano.

Vicenza è davvero la città del Palladio? Quando nel 1580 si spegneva il celebre architetto, Vicenza appariva come una città vittima di un’operazione urbanistica pressoché fallimentare, costellata di edifici in via di costruzione ovvero interrotti e incompiuti. A denunciarlo rimane la ben nota Pianta Angelica, delineata esattamente in quegli anni, che si configura oggi come un Continue reading “Pianta di Vicenza del 1580 (disegno e affresco)” »

Evento sul Solstizio d’Estate

 

 

Continuano gli incontri culturali organizzati da Gilberto Padovan editore. Il 23 giugno, nei locali della Locanda degli Ulivi, ad Arcugnano, lo storico e musicologo Massimo Celegato ha tenuto una lezione che aveva come tema il solstizio d’estate, seguendo l’orbita apparente del Sole fissata dall’astronomia tolemaica. Il relatore  ha portato lo spettatore sul cocchio del Sole alla scoperta dei miti ancestrali: da quello di Fetonte, che ha permesso di scoprire  i significati etimologici di termini quali oriente e occidente, a quello di Stonehenge, dalla trimurti della cosmogonia egizia di Ra al poeticissimo mito eziologico dell’iris in un affascinante percorso storico culturale, letterario e musicale. Dalla definizione di “curva”, inoltre, ha spiegato i significati etimologici di Sole, solstizio, tropico e orbita. Ha chiarito come gli antichi abbiano dato una delicatissima veste poetica alle loro prime intuizioni astronomiche e abbiano infuso la nozione del divino a tutte le manifestazioni naturali che eccedevano la loro comprensione. Così è stato per Stonehenge, il celeberrimo cromlech del Neolitico britannico, Continue reading “Evento sul Solstizio d’Estate” »